Passa ai contenuti principali

La Pelle

 

La pelle sa tutto. Ricorda mani, odori, superfici e labbra curiose.
(Fabrizio Caramagna)



Ricordo ancora quando tenevo in braccio le mie bimbe dopo il bagnetto e le coccolavo con un delicato massaggio sulla loro pelle ancora umida. Il tocco era lieve e la loro pelle morbidissima come seta.
Ora le mie bimbe sono cresciute, sono nel difficile ed entusiasmante periodo dell'adolescenza. Il loro corpo cambia ogni giorno e, in particolare, in questo periodo dell'anno. 
Siamo vicini ad Ostara, l'Equinozio di Primavera, momento magico di equilibrio tra luce e buio; la Terra rifiorisce a se stessa regalandoci frutti e profumi che ci accompagneranno fino all'autunno.
Così come la Natura, anche il nostro corpo rifiorisce permettendoci di dedicarci con maggiore attenzione alle sue esigenze. 
Via i maglioni pesanti, le calze della nonna che ci hanno tenuto compagnia nei mesi più freddi, le sciarpe in cui ci siamo avvolte facendoci compagnia davanti alla fiamma scoppiettante del caminetto e le berrettone di lana che ci hanno coperto le orecchie impedendoci di sentire il vento che ci fischiava accanto e che ci sussurrava:
Nessun vento è favorevole per chi non sa dove andare, ma per noi che sappiamo anche la brezza sarà preziosa”(R.M.RILKE).
La Primavera sta arrivando e,con lei, anche i nostri pensieri si fanno più limpidi, solari e ci portano ad immaginare come saremo nel caldo dell'Estate, magari in riva al mare.
Ed ecco che ritorniamo a guardarci, a scrutarci in modo critico, come se fossimo le più brutte del reame e, così, ci nascondiamo, non solo, ai nostri occhi, ma soprattutto a quelli degli altri.
Vedo le mie bimbe-grandi che si comportano come ero io alla loro età, e un pò anche adesso è così.
Le vedo con occhi diversi, con l'età che mi ha permesso e mi permette di essere indulgente e comprensiva, perchè la vita non sempre aiuta ad essere attente in modo consapevole e rispettoso verso noi stesse, ma capisco le loro difficoltà e i loro dubbi.
Allora le aiuto di nuovo e ancora, con massaggi leggeri dopo la doccia, con oli preziosi che lasciano la loro pelle morbida e setosa, come quando erano piccole, ma con una consapevolezza diversa.
Cerco di trasmettere loro l'importanza di occuparsi in modo sano del nostro organo più esteso,  di detergerla in modo delicato e naturale. 
Allo stesso tempo le aiuto a trovare il loro modo di occuparsi anche dell'alimentazione, affinchè il loro corpo cresca sano e forte.
Si, perchè:
 "Il corpo umano è un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre" (Ippocrate).

Commenti

Post popolari in questo blog

Mimulus: il coraggio

  Mimulus "La paura mi sfiora ma non lascia traccia se non un lieve rumore come l’acqua che scorre veloce in un ruscello di montagna. Mi lascio trasportare dal vento, ma rimango ben salda al terreno, perché il mio compito è rimanere e ritrovare il coraggio per continuare il mio cammino terreno. Sono gialla come il sole e mi riempio della sua gioia, entusiasmo e calore.   Ora, se ti sembro il fiore adatto a te, scrivi o disegna con una matita ciò che di te non ti piace, elenca le paure che ti riconosci e che fatichi ad affrontare. Quando ritieni di avere scritto proprio tutto, cancella con convinzione e riscrivi la nuova te con amore. Prendimi con te e insieme ritorneremo ad essere coraggiose"

La notte celtica

Il Cuore: solo un muscolo?

  Bentornata,  lettrice instancabile  dei miei post. Dimmi nei commenti se ti piacciono e se senti che i miei contenuti appartengono anche a te. Ti leggerò volentieri. L'etimologia della parola coraggio:  avere Cuore. Nella Medicina Tradizionale Cinese, il  Cuore  è considerato             l' Imperatore del Corpo. Non è solo la pompa da cui parte il sangue che poi circola nel nostro corpo e nutre i nostri organi, ma è , soprattutto, il luogo dove alberga il nostro  Spirito , che per i Cinesi si chiama  Shen. Lo  Shen  è la nostra  Forza , la nostra  Guida , è quello che ci dona  Consapevolezza . Per la nostra cultura, o, per lo meno, per ciò che ci ha insegnato la scuola, in modo anche un pò limitato, a mio parere, il  Cuore  è la  sede  dei nostri sentimenti, dell' amore  che proviamo per le persone che fanno parte della nostra vita: il nostro marito/compagno, i nostri genitori, i nostri figli, e così via. Per altre culture, il cuore è sede dell' Intuito , della  Guida